i Quartieri Storici di Firenze

i Quartieri Storici di Firenze Gli storici quartieri di Firenze partecipano simbolicamente al Torneo del Calcio Storico Fiorentino. Essi furono associati alle squadre individuate durante i primi anni della ripresa del gioco negli anni ‘30. Le prime partite disputate vedevano impegnate soltanto due squadre, i Bianchi di “oltrarno” e i Verdi “di quà d’Arno”. Il 24 giugno 1933 appare anche una terza squadra, quella dei Rossi e l’anno successivo anche la quarta, quella degli Azzurri.

Vennero allora individuati nomi più specifici fino a raggiungere un sostanziale equilibrio tra le parti con l’associazione definitiva delle squadre, dei colori e dei quartieri storici. Quei quattro quartieri sono ancora oggi i protagonisti delle sfide del Calcio Storico fiorentino.

Le squadre sono caratterizzate ognuna da un colore, le quattro suddivisioni sono messe in parallelo con un luogo di culto da cui parte la suddivisione territoriale. Essa fa riferimento alla trasformazione della città in Quartieri quando nel XIV secolo si preferirono ai Sestrieri presenti sul territorio fiorentino. Ogni quartiere a sua volta è diviso in quattro gonfaloni, ciascuno con un proprio simbolo.

Santa Maria Novella, territorio del quadrante nord-ovest della città, colore rosso, Basilica di Santa Maria Novella.

●    Gonfalone di quartiere: Sole d'oro in campo azzurro.
●    Gonfaloni di compagnia: Lion Bianco, Lion Rosso, Vipera, Unicorno.

San Giovanni, territorio del quadrante nord-est della città, colore verde, Battistero di San Giovanni.

●    Gonfalone di quartiere: Raffigurazione del Battistero in campo azzurro.
●    Gonfaloni di compagnia: Chiavi, Vaio, Drago Verde, Lion d'oro.

Santa Croce, territorio del quadrante sud-est della città, colore azzurro, Basilica di Santa Croce.


●    Gonfalone di quartiere: Croce d'oro in campo azzurro.
●    Gonfaloni di compagnia: Bue, Lion Nero, Ruote, Carro.

Santo Spirito, territorio del quadrante sud-ovest della città, colore bianco, Basilica di Santo Spirito.

●    Gonfalone di quartiere: Colomba bianca simboleggiante la discesa dello Spirito Santo, in campo azzurro.
●    Gonfaloni di compagnia: Nicchio, Scala, Sferza, Drago.